migliori canzoni 2015 - playlist spotify

Le migliori canzoni del 2015, finora | playlist Spotify

Per un periodo mi sono ripromesso di non fare classifiche di fine anno. Perché le canzoni preferite sono un fatto soggettivo mentre la lista ha una pretesa di oggettività. Perché un conto se le fa Pitchfork ma se le fa il primo sfigato, tipo me, chi se ne frega?

Poi però ho ripreso. Perché è comodo: è un modo comodo per ritrovare i brani quando passano un paio d’anni. E perché mi diverte un sacco.

Per questo 2015 mi sono portato avanti e ho iniziato a salvare le canzoni che più mi sono sembrate belle e/o interessanti.

Ora che siamo arrivati a metà 2015 ho pensato di condividere questa playlist Spotify con le 25 migliori, secondo me, uscite finora.

Benjamin Clementine – London.

Benjamin Clementine – Cornerstone

BjorkStonemilker (che non è su Spotify ma puoi ascoltarla qui)

BlurGo out

Courtney Barnett – Depreston

Dargen D’AmicoEssere non è da me

Destroyer – Dream Lover

Drake – Energy

Florence + The MachineShip to Wreck

Gaz Coombies – 20/20

GhostpoetX Marks the Spot

Ghostpoet – Shedding Skin

GrimesREALiTi (Demo)

Iosonouncane – Stormi

Jamie XX – Loud places

Matthew E. WhiteFeeling good is good enough

Nadine Shah – Stealing Cars

Panda Bear – Mr. Noah

Rihanna, Kanye West e Paul Mc Cartney – FourFiveSeconds

Sun Kil Moon – Garden of Lavander

Tobias Jesso Jr.How Could You Babe

Torres – New Skin

Unknown Mortal Orchestra – Can’t Keep Checking My Phone

VerdenaContro La Ragione

Young Fathers – Shame

Qui la playlist Spotify.

Ve ne vengono in mente altre? Nel caso ditemelo che sono curioso di ascoltarle e allargare la playlist.

Questa voce è stata pubblicata il 8 giugno 2015 alle 12:23 AM. È archiviata in Segnali dai '10 con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

4 pensieri su “Le migliori canzoni del 2015, finora | playlist Spotify

  1. Pingback: Non si esce vivi dagli anni 70: l’infatuazione del 2015 per il cantautorato seventies | Goodbyezero

  2. Pingback: Bjork: il video di Stonemilker è interattivo a 360° | Goodbyezero

  3. Pingback: Verdena – La recensione di Endkadenz vol. 2 | GoodbyeZero | Goodbyezero

  4. Pingback: Il 2015 in 50 canzoni (playlist Spotify) | Goodbyezero

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: