an harbor federico pagani disco

#XF8: Quindi ora compriamo tutti il disco di Federico Pagani (An Harbor), vero?

Dopo aver visto la terza puntata di X Factor 8 e aver assistito all’eliminazione An Harbor, ovvero Federico Pagani, ovvero il Bon Iver di Fidenza, sono entrato in una fase di negazione che è durata 24 ore. Una fase del tipo: “ma stiamo scherzando? Ma eliminate quello lì? La risposta italiana a Ryan Adams? Quello con quella voce così seducente? Quello che ha in tasca delle hit folk-pop che basta sentirle trenta secondi per ricordartele a memoria?

(per capirci questa è l’esibizione, fate un po’ voi)

Dopo 24 ore però ho capito perché An Harbor non poteva partecipare a X Factor e doveva essere eliminato…

La terza puntata di X Factor ha ricordato a tutti quelli che seguono il talent show che questo è uno show

Dunque va bene cercare il talento, ma il talento deve essere acerbo, da modellare, ancora inespresso, altrimenti dove sta lo show? Altrimenti dove sta il ruolo dei giudici? Altrimenti dove sta la fantomatica crescita artistica che porterà il pubblico ad affezionarsi e che poi verrà fatta collassare da inediti piatti e anonimi (come fu per Mengoni)?

Federico Pagani è un pacchetto finito e completo (voce, canzoni, chitarra, stile e barba) non è un mero interprete che si può prestare a questo gioco. Probabilmente, se fosse arrivato in finale, non si sarebbe piegato neanche a sostituire le sue canzoni con l’ennesimo singolo-fotocopia scritto da Bungaro, Ferro o Casalino. Sicuramente non si sarebbe lasciato contaminare da Mika, e questo Mika l’ha capito bene.

Semplicemente. Federico Pagani è un artista, non un’interprete.

Ma a questo punto, smettiamola di piangere sul latte versato. Visto che su Twitter non sono stato il solo a gridare allo scandalo, direi a tutti di passare dall’indignazione (tipica dei social network) all’azione:

Quindi ora smettiamo di lamentarci sui social e compriamo tutti il disco di Federico Pagani (An Harbor), vero?

Stando alla sua pagina Facebook, lo sta preparando e dovrebbe uscire a breve. E se avete dei dubbi su questo disco questo video ve li scioglierà…

Questa voce è stata pubblicata il 14 ottobre 2014 alle 8:06 PM. È archiviata in Pop '10, Rock-Indie '10, Segnali dai '10 con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

3 pensieri su “#XF8: Quindi ora compriamo tutti il disco di Federico Pagani (An Harbor), vero?

  1. Pingback: Quando X Factor trasforma un video in uno spot. Il caso The reason why di Lorenzo Fragola | Goodbyezero

  2. Pingback: Le migliori band di X Factor 9 e i loro singoli | Goodbyezero

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: