CHELSEA WOLFE BOLOGNA

Chelsea Wolfe al Locomotiv, Bologna

Chi l’ha detto che un lunedì di Novembre a Bologna non ci sia un cazzo da fare? Stasera alle 22:00, al Locomotiv Club suona Chelsea Wolfe, che non ha nulla a che vedere con Patrick Wolf (assonanza a parte), ma che merita un ascolto, dato che il suo Pain is Beauty è una delle cose più belle uscite in questo 2013.

Se non sei chi è Chelsea Wolfe lo racconto qui (in 600 battute via Zero).

Da moderno post-strutturalista quale sono, affidandomi alla ratio di Spotify e alla sua funzione “artisti simili”, potrei definere l’identità musicale di Chelsea Wolfe come l’incrocio tra Liars, David Lynch, Cold Cave e Nick Drake. Eppure questa definizione non riesce a ricreare quel brivido indotto dalla sua musica: misteriosa, primordiale ed erotica, più che gotica (di gotica c’è solo la font sulla copertina di “Pain is Beauty”). Il mio consiglio è di godersi questo brivido live, al Locomotiv, nella data in compagnia dei Russian Circles. Mille volte meglio dello streaming via Spotify.

Questa voce è stata pubblicata il 14 ottobre 2013 alle 10:42 AM. È archiviata in Rock-Indie '10, Segnali dai '10 con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: