octopus bloc party

Dai garage degli Anni Zero (3): Octopus e i Bloc Party bloccati

Dai garage degli Anni Zero (3): Octopus e i Bloc Party bloccati – Tornano i Bloc Party, i quattro ragazzi inglesi capitanati da Kele Okereke, e lo fanno col singolo Octopus, accompagnato da un video, che anticipa l’uscita del quarto album, Four.

Un brano che non convince e che dà consistenza a una critica…

Scoperti dai Franz Ferdinand, che li hanno voluti ad aprire i loro concerti, arrivano un po’ in ritardo rispetto alla sbronza New Wawe, ma con il successone Banquet (2005) piazzano un brano pop rock che entra di diritto nel canzoniere della new New Wawe Anni Zero.

Non si può capire il successo di questo pezzo se si è based in Italy. Ma chi ha avuto modo di fare 4 salti in Uk e Irlanda si sarà reso conto che Banquet è presente anche (ma non solo) nelle playlist delle ragazzine tredicenni che poi ascoltano Kei$ha, Britney Spears e Madonna. Giuste per citare tre nomi rridi e farvi venire il voltastomaco.

Da allora di tempo ne è passato, altri due dischi sono stati prodotti, A weekend in the city (2007) e Intimacy (2008): tutti lanciati in gran fretta, come se la band avesse urgenza di dire tante cose in poco tempo. A conti fatti quello che la band ha detto è però vacuo, e di un livello inferiore all’esordio, che era leggero ma pur sempre godibile. Si gioca con l’elettronica ma senza averne la padronanza dei Tv on The Radio, né l’estro.

Octopus è un brano banale: nessun riff o melodia memorabile (che è ciò che ti apsetti dai Bloc Party, vedi Hunting for Witches) nessuna intuizione geniale (quella poi sarebbe stata troppo!). Un brano che passa e ti sei già dimenticato di averlo ascoltato.

Poi magari l’ascolto intero di Four mi farà cambiare idea (il trailer lascia assaggiare un brano che ha delle chitarre alla Billy Corgan!) ma per ora, per usare un gioco di parole, posso solo dire che i Bloc Party sono rimasti bloccati alla loro immagine di se stessi. Che non era nemmeno un gran che.

Bloc Party – Octopus

Bloc Party – Album Trailer

Questa voce è stata pubblicata il 26 luglio 2012 alle 1:00 PM. È archiviata in Anni Zero, My Zerolist, Rock-Indie '10, Segnali dai '10 con tag , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: