Top 5 copertine peggiori del 2011 – When kitsch takes over

Top 5 copertine peggiori del 2011Top 5 copertine peggiori del 2011 – In un anno che bello non è stato, ricco e fortunato nemmeno, anche le classifiche dei migliori lasciano il posto a quelle dei peggiori. Così dopo la classifica dei dischi più brutti del 2011, ecco quella delle copertine più oscene dell’anno.

Buona lettura, e “buona”… visione!😉

 The Strokes - Angles cover5) The Strokes – Angles.

Non che siano mai stati bravi con le copertine (Ti ricordi quella coscia bianca e quel guanto nero di Is this it?) ma questa accozzaglia di colori andrebbe bene per Peaches, consapevolmente Kitsch, o per un album di Kosmische musik, mentre Julian e soci mi sembrano ben poco consapevoli e molto-molto convinti. A torto.

Lady Gaga - Born This Way cover4) Lady Gaga – Born this Way.

Gaga punta dritta all’estetica trash si sa. Dunque nella copertina di Born this way (postata in anteprima su Twitter e da molti ritenuta un fake) c’è molta consapevolezza. E ruffianeria.

Solo che vedendola mi ricordo che questa roba in Italia la faceva da un pezzo Donatella Rettore. E così Gaga si dimostra sempre meno originale e sempre più “giù vista” .

DreamTheater - A Dramatic Turn Of Events cover3) Dream Theater –  A Dramatic Turn of Events.

Non sono mai riusciti a fare una copertina decente. Ma questo perché la qualità del loro artwork è sempre stata direttamente proporzionale a quella della loro musica. Scene surreali che vorrebbero bissare i Pink Floyd, ma finiscono per ricordare Fantaghirò.

PS: ma il tipo sulla fune non vi ricorda Ronald Mc Donald?

Coldplay - Mylo Xyloto cover2) Coldplay – Mylo Xyloto.

No non è l’ultima copertina di Mika. Questo capolavoro di kitsch è la over dell’ultimo osceno album dei Coldplay. Se questo scempio è frutto di un’operazione “artistica” e comunicativa consapevole – conquistare fette di ascoltatori abituati all’estetica kitsch di Britney Spears e Kei$ha – Chris Martin e soci sono dei veri artisti. E vista la semplicità, e la bellezza, delle prime due copertine questa ipotesi sembra la più probabile. I Coldplay, dunque, ci fanno, non ci sono, ma questa non è una giustificazione.

Limp Bizkit - Gold Cobra cover1) Limp Bizkit – Gold Cobra.

Ed ecco la copertina più brutta del 2011. Unico elemento memorabile di un disco che molti di noi non sapevano nemmeno fosse uscito.

Da segnalare il mostriciattolo che si mette le dita nel naso e il Cobra che non è manco Gold(!)

E dimmi un po’, qual è la peggiore copertina del 2011 secondo te?😉

Questa voce è stata pubblicata il 26 dicembre 2011 alle 4:27 PM. È archiviata in Segnali dai '10 con tag , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Un pensiero su “Top 5 copertine peggiori del 2011 – When kitsch takes over

  1. Pingback: Top 10 post più letti nel 2011 – Gbø e i Gibionici allo specchio « GoodbyeZero

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: