Indie from Cusenz (I): i Miss Fraulein e Paola Barale(!)

Indie from Cusenz: i Miss Fraulein e Paola BaraleIndie from Cusenz (I) – Tornano i Miss Fraulein, e lo fanno con un nuovo singolo tratto da The Secret Bond accompagnato da un video che vede la partecipazione di Paola Barale(!)

C’è una scena musicale a Cosenza che non è solo Dario Brunori & co. ma conta orde di gruppi interessanti che sperimentano suoni all’ombra dei sette colli, ebbri di Savuto e sopressate. Ed è per questo che ho pensato di iniziare a scrivere una serie di post dedicati alle band cosentine. Post da sbirciare con curiosità per chi è del capoluogo bruzio, ma più interessanti per chi di Cosenza non è, e a Cosenza magari non è mai passato.

Galeotto il nuovo video, oggi parlo dei Miss Fraulein, quintetto stoner che nel 2005 ha pubblicato quel disco esplosivo che è Tob was my monkey. Chitarre psych, voce sguaiata che si fa perdonare un inglese un po’ inglisc,  e un gusto per la melodia che si insinua anche nei brani più hard. Ci sono voluti 5 anni per avere un successore dell’album precedente, The secret bond, ma il successore, che brutto disco non è affatto, è meno degno. Più vario sì, più radiofonico, meno di nicchia. Ma con meno mordente. I Miss in versione alleggerita perdono qualcosa.

E a questa sensazione non sfugge Battle on Ice, declinazione punk-pop del loro stoner, meglio della deludente You know why, ma non memorabile. Ma a colpirmi in positivo è il video che accompagna il nuovo singolo. Scene davvero bene girate, storia originale, delirante al punto giusto, e con un’ospitata che lo rende ancora più curioso: vedere un indie band cosentina affiancata dalla bionda Paola Barale è un connubio strano, ma tutto sommato più che riuscito.

Speriamo che l’ospitata aumenti la visibilità dei Miss, che meriterebbero molto più successo. Ma a chi li conoscesse solo ora do un consiglio: prendi Tob was my monkey, in questo caso il passato e un passo più avanti del presente.

Intanto goditi il video, e a te la parola.

Questa voce è stata pubblicata il 28 novembre 2011 alle 11:18 PM. È archiviata in Anni Zero, Rock-Indie '10, Segnali dai '10 con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

2 pensieri su “Indie from Cusenz (I): i Miss Fraulein e Paola Barale(!)

  1. Lucy in ha detto:

    Io preferisco The Secret Bond… il video poi spacca proprio. Fiera di essere calabrese, w la musica calabra!

  2. Calabrese pride! Hai ragione band originale, lontana dai cliché della band classic rock, e soprattutto gran carica. Comunque mi sono promesso di riascoltare per bene The secret bond, magari un po’ cambio idea🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: