Bufale mediatiche: perché non ha senso la sfida Perry vs. Jacko

Katy vs Micheal - what a fake!Sarà stato l’arrivo dell’estate ma ultimamente sono molto pop, lo so. Però non posso non scrivere questo breve post. Non posso non urlare ai 4 venti quanto è falsa la sfida da record tra Katy Perry e Micheal Jackson. E quanto è stupido chi la porta avanti.

Riassumo la questione per chi non ne sa nulla. Katy Perry lancia il suo Teenage Dream nell’estate del 201o. L’album è subito un gran successo trainato dai primi tre singoli, tutti giunti alla prima posizione della classifica Billboard. Poi arriva ET,  il quarto singolo, e Katy capisce di poter fare il colpo grosso. Si fa remixare il pezzo da uno del calibro di Kanye West e il pezzo diventa anch’esso numero uno. Quando arriva il turno del quinto singolo, Last Friday Nighttutti si chiedono: riuscirà ad eguagliare il record detenuto da Micheal Jackson di 5 singoli-numero 1 tratti da di uno stesso album ?

Il singolo arriva alla seconda posizione, a un passo dalla vetta. Peccato(!?) Ma in quel momento Katy e il suo entourage lanciano una versione alternativa del brano con la presenza di Missy Elliot… Katy balza al primo posto ed “eguaglia” Jacko.

Ma, ma, ma…

Non mi interessa insistere su quanto siano furbi dalle parti del management di Miss Perry a pompare ogni suo singolo con collaborazioni extra-album fatte apposta ex-post per alzare le vendite.

Piuttosto mi interessa precisare che i 5 numeri uno di questo stonato prosciutto californiano sono delle bufale paragonati a quelli di Jacko. Perché?

Semplice: se è vero che in generale fare paragoni con il passato non ha senso, perché quelli che oggi chiamiamo singoli sono brani che scarichiamo da iTunes a 0.99centesimi, nel caso dei singoli di “Stonata Perry” c’è un’altra questione in ballo: molti sono stati venduti al prezzo promozionale di 0,69centesimi di dollaro! Una tecnica che conosce bene Lady Gaga che ha alzato le vendite di Born this way vendendolo per il primo giorno a 0.99 centesimi. 7 centesimi a brano per intenderci(!!). Facile così scalzare tutti e arrivare al primo posto😉

Ma non critico Katy Perry, Lady Gaga né tantomeno i loro manager, che si limitano a fare marketing, e dunque a mentire con grazia e stile. La mia critica va ai giornalisti musicali, che dovrebbero essere più accorti e vedere dove sta il trucco. E non cascare dal pero come degli emeriti beoti. Se un giornalista musicale si lascia fregare da “Stonata Perry” poi non dobbiamo stupirci se un giornalista di politica si lascia imbambolare dal politico di turno

Ma a ben vedere la realtà è ancora più triste. Non è che le testate musicali non vedano la differenza. Le vedono eccome. È che preferiscono non vederla per aumentare il numero di copie vendute. Per poter sbatter in prima pagina la “sfida Jacko vs Perry”, così come un tempo si faceva per Blur e Oasis, e ancor prima per Beatles e Rolling Stones. Il che è molto-molto peggio che prendere un granchio.

E mentre scrivo questo post esce la notizia che il prossimo singolo di Stonata Perry sarà Hummingbird Heartbeat. E manco a dirlo tutte le testate si affrettano a scrivere: “Riuscirà a superare il record di Jacko?”

Deontologia portami via.

Questa voce è stata pubblicata il 6 settembre 2011 alle 12:43 AM. È archiviata in Pop '10, Segnali dai '10 con tag , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

9 pensieri su “Bufale mediatiche: perché non ha senso la sfida Perry vs. Jacko

  1. Ehm! Non ho parole, davvero. Katy Perry stonata? Pure io la credevo tale ma ascoltando qualche suo live mi sono dovuto ricredere, ha una voce pazzesca e quando la usa bene nei live ne dà atto.
    Per quanto riguarda “Last Friday Night”, qui ti sbagli di grosso, è una canzone veramente stupefacente, mi dispiace fraintenderti. Lo sapevo che iniziavano le critiche perché si sta toccando il “Re del Pop”, ma non scendiamo troppo nel ridicolo.
    Lunga vita a Katy Perry e alla sua musica.

    Ciao.

    • Vix, mi spiace che tu non abbia compreso il senso del post. Ci sta che leggendo si possa saltare la notizia, capita.
      Il punto non è se Katy Perry è stonata, né se Last Friday Night è bella o brutta (de gustibus: per qualcuno potrebbe essere la nuova Staisfaction). La notizia che do è che queste canzoni sono arrivate al primo posto, sì perché sono ben scritte ben confezionate, ma anche perché sono state vendute 0,69centesimi, una strategia di mercato che, mi permetterai, i piccoli gruppi non possono permettersi. Ma neanche questo sarebbe un problema. Il problema vero è che i giornalisti che sanno bene come funzionano questi trucchi non dicono “L’album di Gaga ha superato il tale record perché lo regalava con le Xbox”, oppure “questa settimana katy perry ha vinto la sfida con Beyoncé perché ha venduto il suo singolo a 0,69centesimi”, e non lo fanno per creare casi da record e vendere copie. La mia critica va a loro. Non a Katy Perry.
      E’ un ragionamento ha a che fare con la matematica e l’economia: “abbassamento del prezzo per innalzare le vendite”. E c’è ben poco di ridicolo nella matematica.

  2. I giornalisti musicali sono per la maggior parte incompetenti, ogni volta che leggo un’intervista ad una band o ad un cantante, rimango basita per la stupidità, la banalità e la generalità (chissà perché) delle loro domande. La cosa mi fa ancora più rabbia quando è un gruppo che mi sta a cuore. Invece trovo interviste inglesi a dir poco brillanti e dettagliate. Mi è successo per i Verdena.

  3. Vorrei dare una risp a Vix:
    Si è vero.quando Katy Perry si concentra nelle Live…fà delle esibizioni incredibili….anche io ci sono rimasto di stucco…. wow nn credevo che avesse una voce così potente … fantastica…. vi lascio un paio di video di alcune esibizioni live di Katy Perry !!!! Buona visione , e cmq questi video sono dedicati a tutti quelli che dicono che Katy Perry nn sà cantare in Live !!! TIè … LoL LoL LoL
    Katy Perry – Firework http://www.youtube.com/watch?v=ntOES-dtw4g&feature=player_embedded#!
    Katy Perry – E.T http://www.youtube.com/watch?v=RpMWQw0ShNk&feature=related
    Katy Perry – Hot N cold http://www.youtube.com/watch?v=Za-FcLkrQJg&feature=related
    Katy Perry – Teenage Dream http://www.youtube.com/watch?v=D1F3MsNcaac&feature=related
    Katy Perry – California Gurls http://www.youtube.com/watch?v=jyg9CqVVrNg&feature=related
    E vi lascio con un ultima esibizione Live di KATY PERRY allo Show Victoria’s Secret Fashion Show 2010 che è stata fantastica
    Katy Perry – Firework (Victoria’s Secret Fashion 2010) http://www.youtube.com/watch?v=rYpUavuANJc

  4. ahahahah…bellissimo post!!…e se si tratta di uno sfogo bhè è meravigliosamente perfetto!!
    e mi permetto di sottolineare che “i manager, che si limitano a fare marketing, e dunque a mentire con grazia e stile” è una definizione azzeccatissima!!!

  5. Valicio in ha detto:

    Scusate ma…chi è Katy Perry?

  6. Pingback: MFF – Miroir Noir: la consacrazione audiovisiva degli Arcade Fire « GoodbyeZero

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: