liam gallagher beady eye secondo album

Arriva il 2°album dei Beady Eye… “Perché c’è già stato il primo?”

Povero Liam Gallagher. Spocchioso lo è sempre stato, questo è vero. Ma se prima il pavone aveva una coda colorata da mostrare, ora che è diventato una gallina (e non dalle uova d’oro) il rischio è che faccia ridere finanche i suoi amici polli.

Mi spiego meglio. La notizia è di questi giorni. I Beady Eye torneranno con un nuovo album già nell’estate del 2012. E qui partono le domande…

– “I Beady ccche?”

– “Sì i Beady Eye, il gruppo formato da Liam Gallagher insieme ad Andy Bell e Gem Archer all’indomani della rottura col fratello Noel”.

– “Ah sì? Non sapevo nulla… Ma hanno già fatto un album?”

– “Sì nel febbraio del 2011 è uscito Different Gear, Still Speeding, il loro primo album”

– “Ma pensa te”.

L’amico immaginario che conversa con me e con il mio amico Gbø (altrettanto immaginario) non ha tutti i torti, data l’accoglienza tiepida riservata dal pubblico all’album d’esordio, ma soprattutto l’oggettiva debolezza dei singoli, neanche lontanamente paragonabili a uno solo dei classici degli Oasis.

Ma come detto il pavone si è fatto gallina, ma non abbassa la cresta. Ed ecco Liam tuffarsi in dichiarazioni dal registro tragicomico: “Non vogliamo metterci tranquilli, stare a riposare in una gran casa pensando ‘come siamo forti’; presto ci sarà il secondo disco e sarà tosto. E soprattutto: “Sul prossimo album ci saranno canzoni memorabili(!)”.

Caro Liam, sarà bene siano memorabili, anche perché quelle del primo album le abbiamo già dimenticate (ammesso che le abbiamo mai ascoltate).

Questa voce è stata pubblicata il 23 maggio 2011 alle 10:26 PM. È archiviata in Rock-Indie '10, Segnali dai '10 con tag , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

9 pensieri su “Arriva il 2°album dei Beady Eye… “Perché c’è già stato il primo?”

  1. Quando la megalomania sorpassa a destra il talento con una risata beffarda…Fossero nati negli anni sessanta ai tempi dei 45 giri gli Oasis avrebbero avuto più senso artisico, così come questa band (che poi sempre Oasis sono…).

  2. A me gli Oasis piacciono, Liam mica tanto, è un cogl…e! Guarda cosa si è permesso di dire l’altro giorno…

    http://www.rockol.it/news-253378/Liam-Gallagher–Bob-Dylan-%C3%A8-un-miserabile-e-i-suoi-fan-sono-degli-stronzi

  3. Sì Vic avevo letto quell’oscena dichiarazione; volevo tornare sull’argomento, mi è mancato il tempo (mannaggia).Comunque è tutto chiaro Liam si sente mancare la terra sotto i piedi. Sa che Noel tornerà con un album e lo impensierisce questa attesa (“e se in tutto questo tempo avesse composto la nuova Wonderwall?!”). Sa che il suo album è andata maluccio e sa anche che il prossimo andrà peggio, perché nessuno li conosce e chi li conosce li dimenticherà, quindi sta sparando dichiarazioni degne dei tempi d’oro…
    Anche questa è frutto della stessa tattica… ma almeno è più carina&coccolosa😀
    http://www.rockol.it/news-250733/Liam-Gallagher-a-sorpresa–Sar%C3%B2-sempre-un-Oasis

  4. Ahahahah! Si dai, queste dichiarazioni rimangono accettabili!

  5. Pingback: Top of the worst. I 10 peggiori album del 2011 « GoodbyeZero

  6. Pingback: I 20 miglior frontman di sempre (secondo XFM) « GoodbyeZero

  7. Pingback: Jake Bugg: il buon folk pop targato 1994 « GoodbyeZero

  8. SongsAboutFucking in ha detto:

    Ancora gira costui? Ps. I Blur erano di tutt’altra pasta…

  9. Pingback: Robbie Williams vs. Liam Gallagher = 1 a 0 | Goodbyezero

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: