Il pesce d’aprile della Bertè e la classe di Anna Calvi

Anna ClaviSarà l’arrivo della primavera a motivare lo sbocciare di concerti in questo aprile bolognese? Palazzetti, teatri e locali devoti al rock ospiteranno concerti di artisti (e non) di tutti i tipi: da Alessandra Amoroso (di cui abbiamo parlato qui), a Giovanni Allevi (di cui abbiamo parlato in questo post),  passando per i Subsonica (protagonisti di un altro post recente).

Ma come immaginerai, non sono certi questi i concerti imperdibili di questo mese di aprile.

Il primo concerto che ti avrei consigliato è quello di Loredana Bertè, di cui mi innamorai definitivamente un primo maggio romano di qualche anno fa, quando per farla smettere di cantare gli organizzatori dovettero far ruotare il palco. Purtroppo l’uso del condizionale (“ti avrei consigliato”) è d’obbligo, dato che lo show del primo aprile all’Estragon è stato rinviato al 28 maggio. Che sia stato un pesce d’aprile?

A questo punto, con Loredana fuori di giochi i concerti che mi sentirei di bollare come imperdibili sono tre.

Il primo è quello dei Twilight Singers di Greg Dulli il 3 aprile al Locomotiv, accompagnati/o dall’onnipresente Manuel Agnelli, a sua volta accompagnato dalla sua fedele spocchia. Mentre gli altri due sono in parte due concerti concorrenti perché cadono tutti e due il 9 aprile. Sto parlando del live dei Massimo Volume al Covo, che è in realtà una doppia data (8-9 aprile). In particolare, ti consiglio il concerto di sabato, in cui la band di Cattive Abitudini – il miglior album italiano del 2010 secondo gli amici di Gbø – suonerà un best of dei propri pezzi scelto dai loro fan mandando una mail a massimovolume@rockit.it Che aspetti a scegliere? Io ho già scritto!😉

Bel oncerto sì. Però è anche vero che sempre il 9 aprile, ma qualche km più in là, l’erede naturale di Pj Harvey incontrerà la platea sudaticcia del Locomotiv Club di via Sebastiano Serlio. Parlo di Anna Calvi, una delle più belle promesse del rock  alternativo di quest’ultimo anno (su Zero l’articolo di Gentile da Urbino e le info sul concerto). E, con tutto il rispetto per i Massimo Volume io sarò li ad ascoltarla e a guardarla(!) estasiato.

Ladies and gentleman, ecco la regina del mese di aprile.

Questa voce è stata pubblicata il 31 marzo 2011 alle 9:46 PM. È archiviata in GoodbyeLive con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

2 pensieri su “Il pesce d’aprile della Bertè e la classe di Anna Calvi

  1. The very crux of your writing whilst appearing reasonable at first, did not work well with me personally after some time. Somewhere throughout the paragraphs you actually managed to make me a believer unfortunately only for a very short while. I still have a problem with your jumps in assumptions and one might do well to help fill in all those gaps. If you can accomplish that, I would surely be impressed.

    • hey Gianmarco. Thanks for your suggestion. I’ve re-read now the article after one month and you’re right when you say it’s full of jumps and gaps that must be filled by the reader😦 It’s not the best Gbø postl! Thank your for your suggestion😛

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: