And the Best Albums of 2010 are…

Best 2010E così dichiararono chiuso i sondaggi sui dischi del 2010, dato che il 2011 correva già undici giorni avanti.

E a questo punto preme una domanda: quali sono i più bei dischi del 2010 secondo Gbø e i suoi amici degli Anni Zero?

Sul fronte italico non c’è dubbio i Massimo Volume si aggiudicano la medaglia d’oro con uno schiacciante 44,4%. Bravi gli …A Toys Orchestra a staccarsi dal gruppo d’inseguimento Perturbazione-Drink To Me, ma nulla possono contro il ritorno dei cattivi ragazzi del Pratello.

Più agguerrita e avvincente la lotta sul fronte straniero.  Terzo posto ex-aequo per Vampire Weekend, Lcd Soundystem, Anthony & The Johnson e Gorillaz. Non male per i “Vampiri del fine settimana” che si piazzano accanto a 3 nomi che hanno fatto e stanno facendo la storia del pop contemporaneo.

Al secondo posto e davvero vicinissimi alla vetta arrivano i Black Keys con Brothers: un grande album dalle sonorità rock-blues calde e grezze – forse il mio preferito di quest’anno – in grado di conquistare una buona fetta di pubblico, così come dei lettori di Gbø, pur senza avere hit degne di Lady Gaga.

Ma la medaglia d’oro internazionale è una e a vincerla sono gli Arcade Fire, che album dopo album sono riusciti a conquistare una popolarità mainstream – qui da noi addirittura le loro note aprono Otto e mezzo – rimanendo un’onesta band indie-pop e non un’operazione riempi-stadi à la Coldplay.

Che sia un premio alla carriera o a The Suburbs in fondo poco importa. A Gbø e ai suoi amici gli Arcade Fire piacciono e tanto, e per festeggiare il trionfo ecco a te uno dei video più belli dell’anno: We used to wait.

Sono aperti i commenti suoi vincitori. Intanto, buona visione! 😉

Questa voce è stata pubblicata il 11 gennaio 2011 alle 7:38 AM. È archiviata in Segnali dai '10 con tag , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

8 pensieri su “And the Best Albums of 2010 are…

  1. Pingback: Vota il miglior album italiano del 2010! « GoodbyeZero

  2. Pingback: Vota il miglior album del 2010! « GoodbyeZero

  3. Pingback: There is hope. Quando gli Arcade e Gbø fregano i Grammy « GoodbyeZero

  4. Pingback: Il mistero dei Crystal Castles e del video tratto da Twin Peaks « GoodbyeZero

  5. Pingback: I vincitori di GoodbyeSanremø e “tutti gli sbagli” dei Subsonica « GoodbyeZero

  6. Pingback: Il pesce di aprile della Bertè e la classe di Anna Calvi « GoodbyeZero

  7. Pingback: MFF – Miroir Noir: la consacrazione audiovisiva degli Arcade Fire « GoodbyeZero

  8. Pingback: Top 10 best albums – I migliori dischi del 2012 « GoodbyeZero

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: