Il ritorno dei Tv on the Radio: il bello e il Dulli di I Will

Il ritorno dei Tv on the radioFinalmente, dopo tre anni di attesa, torna con un nuovo album una delle migliori band degli Anni Zero: i Tv on the Radio.  L’erede di Dear Science (2008) si chiama Nine Tipes of Light e uscirà il 12 aprile per la Interscope.

Questa la news dura e cruda. Ma se hai voglia di sapere in anteprima che suono avrà questo quarto album della band newyorkese sei nel posto giusto al momento giusto. Beccati il nuovo singolo, I will, in anteprima su Gbø (grazie di esistere SoundCloud!).

La conferma della data di uscita è una bella notizia per chi come me aveva finito per credere alle voci di un possibile slittamento dell’album. Voci peraltro plausibili, dato che nel nel 2010 Sitek ha fatto uscire un album solista. Per fortuna però la forza dei TVOTR sta nel fatto che non sono schiavi di un leader, perché tutti scrivono instancabilmente, e lo fanno anche dannatamente bene.

Non è la prima volta comunque che io e il decenne dell’ultimo banco parliamo dei Tv on the Radio. Due mesi fa, infatti, nell’annunciare la collaborazione di Sitek con i Jane’s Addiction, sancivamo l’ingresso di Wolf like me in MyZerolist.

E in quella occasione dicevo: “Penso che i Tv on the Radio siano una band fondamentale per capire l’evoluzione stilistica di questi ultimi anni. Autori di un mix  urbanfrenico di soul e new wave, cori afro, tastiere futuribili e chitarre lancinanti, sono i degni eredi di quel posto lasciato vacante dal duca bianco David Bowie.

Bene: perché ripetermi?. Perché I Will va proprio in questa direzione. Un pezzo molto catchy che riprende la svolta pop soul di alcuni brani tratti da Dear Science, ammorbidendo il suono senza però abbassare la qualita. Un brano che, se ascolti bene, in alcuni passaggi ricorda nitidamente il sound venato di soul degli Afghan Wighs e dei Twilight Singers di Greg Dulli. Non trovi? (se non consoci Greg Dulli e le sue band dagli un’orecchiata: meritano!)

Intanto, ascolta I Will e poi fammi sapere che ne pensi. ;-)

This entry was published on 2 marzo 2011 at 8:38 AM. It’s filed under Anni Zero, Rock-Indie '10, Segnali dai '10 and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink. Follow any comments here with the RSS feed for this post.

9 thoughts on “Il ritorno dei Tv on the Radio: il bello e il Dulli di I Will

  1. merapi on said:

    è una bomba.
    mi ha risollevato dalla giornata nevosa… :)

  2. franklinguamozza on said:

    Complimenti per il bel post! Molto interessante. Passerò di nuovo a trovarti. Ti aspetto sul mio, nel frattempo:

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/03/02/time-of-life-and-others-marvellous-times-recensione/

    • @franklinguamozza e lord bad: Grazie mille ragazzi. Mi sto aggirando dalle vostre parti, complimenti! A presto con una visita con tanto di commento peperino! :-D

  3. Complimenti per il blog!

    Spero avrai modo di ricambiare la visita sul nostro blog Vongole & Merluzzi, dove tra l’altro nell’ultimo post si parla di un libro appena uscito…

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/03/02/time-of-life-and-others-marvellous-times-recensione/

  4. Pingback: Goodbye Gerard Smith « GoodbyeZero

  5. Pingback: MFF – Miroir Noir: la consacrazione audiovisiva degli Arcade Fire « GoodbyeZero

  6. Pingback: Top of the worst. I 10 peggiori album del 2011 « GoodbyeZero

  7. Pingback: Dai garage degli Anni Zero (3): Octopus e i Bloc Party bloccati « GoodbyeZero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 49 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: